Chi sono oggi?

"Arriviamo davanti alla scuola, si vede il portone ma solo se si guarda dietro a tutte le persone che sono li davanti.

Sono arrivati prima di noi che siamo sempre trafelati, un pò di corsa, uno per mano l’altra che ci precede o resta indietro perché vuole sempre fare da sola.


Le facce e gli sguardi che incontriamo sono spesso conosciuti. Ma ogni giorno ne vediamo di nuovi e mi chiedo: come è possibile che mi manchi sempre qualcosa? che non abbia la situazione in mano? perché altre mamme conoscono tutti, con alcuni sono anche in grande confidenza, mentre io a stento saluto due o tre persone?

Non riesco più ad essere socievole, figuriamoci popolare.

Fingo fretta, guardo il telefono e con passo svelto mi avvio verso casa come se avessi mille impegni che mi aspettano Anche se questa mattina non è così. Anche se spesso non è così.

Non riesco ad entrare nel ruolo della mamma a tempo pieno (e forse un pochino mi piacerebbe) ma non riesco a lasciare quello della mamma che lavora.

Non sono a pieno né uno né l’altro. Quindi cosa sono? "


Quante di noi si ritrovano in queste parole.

Ho riportato qui le parole di una cliente che ha voluto condividere il suo problema, le sue difficoltà.

Cambiamenti importanti e definitivi, come diventare mamma, per quanto felici e consapevoli, portano con se la necessitò di nuovi modi porsi e proporsi, come se dovessimo "ristrutturarci"come una casa che cambia proprietario o destinazione d'uso.

E questo può trovarci imprepararate e lasciarci disorientate.


Fare chiarezza è tanto importante quanto difficile. Quando cambiano tutti i riferimenti, i punti fermi, le abitudini, i ritmi e le priorità, riportarci sulla rotta desiderata è un processo necessario per ritrovare la serenità.




#stiledivita #cambiamento #decisioni #backtowork

0 visualizzazioni

FMY coaching  e Foodmily sono marchi di  essepi consulenza sas di Paola Serri & c - via Panfilo Castaldi,8 20124 Milano mob. +393313735743